Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2012

La Befana...cronaca semi-seria di una giornata speciale a casa mia

Immagine
“La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte, con le toppe alla sottana, viva viva la Befana!”

Se il giorno di Natale per me è bellissimo perchè è il momento per stare tutti insieme, la sera della Befana è però il momento più entusiasmante delle feste natalizie: forse perchè, come ci ha insegnato il poeta Giovanni Pascoli, dovremmo valorizzare e recuperare una dimensione infantile e quasi primitiva della vita.

Allora: cosa succede in casa mia il 5 gennaio?

Ore 14.30: si fanno i “befanini”, tipici biscotti (vedi ricetta qui) a forma di stella, angelo, albero, cuore, fiore e “chi più ha, più ne metta”, decorati con chicchi colorati di zucchero.
La mia cucina viene invasa da piccoli mostri urlanti (ovvero mia figlia e le sue adorabili amichette) che armate di grembiule e allegria iniziano a impastare tutti gli ingredienti. Quando, dopo le varie fasi di lavorazione che non sto a descrivere ma lascio alla vostra immaginazione, i biscotti sono pronti, aspettiamo che siano freddi e ne m…

Un grande campione: Fausto Coppi

Immagine
Oggi alla televisione hanno parlato di Fausto Coppi, il campionissimo, scomparso prematuramente all'età di 40 anni, proprio il 2 gennaio 1960. Allora ero ancora piccolo, ma in seguito ho avuto modo di conoscere meglio questo mito del ciclismo italiano, attraverso le cronache, i libri e i filmati che testimoniano la sua carriera. Per questo vorrei proporvi un breve filmato della cronaca di una sua leggendaria vittoria al giro d'Italia del 1949, con vari commenti sulla straordinaria impresa.



Today on tv they remembered Fausto Coppi, the foremost champion, umtimely passed away at the age of 40, right on January 2, 1960. I was a child then, but as I grew up I could know more about this myth of Italian cycling, through newspapers, books and footages, reporting his great career. I would like to propose this brief video of a great win at the Tour of Italy in 1949, with some comments on his extraordinary exploit.