Parlo Italiano...

...E LO SCRIVO, LO LEGGO, LO SMONTO....E LO RIMONTO!

mercoledì 6 marzo 2013

Jef Deyaert, un pittore fiammingo a Lucca

Vogliamo ricordare con affetto e riconoscenza Jef Deyaert, scomparso lo scorso dicembre.  Zio del nostro nostro caro amico Herman Cole, giornalista e scrittore di Sint Niklaas nelle Fiandre, il signor Deyaert ci ha lasciato numerosi bellissimi schizzi e acquerelli che rappresentano luoghi d'Italia e in particolare di Lucca, con cui aveva un legame molto stretto.   Sint Niklaas, infatti, è una delle città gemellate con Lucca, che attraverso il costante lavoro e l'entusiasmo di alcuni suoi cittadini, ha negli anni costruito un rapporto molto intenso  e ricco di iniziative con la nostra città. Di seguito vogliamo mostrare alcuni  lavori di Jef dedicati ad angoli caratteristici di  Lucca.


                                                                             Jef Deyaert


We wish to remember here with great affection and gratitude Mr Jef Deyaert, who passed away last December. He was the uncle of our dear friend Herman Cole, a journalist and writer from Sint Niklaas in the Belgian Flanders.  He left to us many beautiful watercolour sketches representing places from Italy and particularly from Lucca, with which he had a very strong tie.  Sint Niklaas is in fact one of Lucca's twin towns, which through the constant engagement and enthusiasm of some of its citizens has grown a very intense relationship with our city over the years,  rich in exchanges and social events.  Here we wish to show some of Jef's works depicting distinctive spots of Lucca.


Museo del Castagno a Colognora di Pescaglia

Piazza Anfiteatro

Piazza Napoleone 

Piazza San Giovanni

Piazza San Michele (Via Santa Lucia)

Piazza San Michele

Piazza del Giglio (Statua di Garibaldi)

Il mercato del Carmine

Piazza San Martino

2 commenti:

  1. Non si finisce mai di scoprire cose nuove! Purtroppo non l'ho mai sentito nominare...che opere stupende! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  2. Bellissimi! Non lo conoscevo anche se sapevo del gemellaggio. Avete fatto bene a pubblicarli. Un abbraccione a tutti! Cristina

    RispondiElimina