Parlo Italiano...

...E LO SCRIVO, LO LEGGO, LO SMONTO....E LO RIMONTO!

martedì 11 maggio 2010

Torta coi becchi lucchese


Ecco la ricetta della torta di verdura, detta anche Torta coi becchi alla lucchese (per distinguerla da quella coi becchi alla pisana, fatta con la cioccolata e il riso) tipica di Lucca. Attenzione: non è una torta salata, è un dolce!!! Ed è proprio buona; provatela!



Per prepararla vi servono:
per fare la pasta:
1 etto di burro
2 etti di zucchero
1 cucchiaio di olio (di Lucca, naturalmente!!)
1 uovo intero e un rosso
3 etti di farina
sale q.b.
lievito

per il pieno:
1 etto di pane ammollato nel latte
1 etto di riso cotto in acqua salata
1 pallina di bietola
parmigiano grattato
una coppia d'uova
mezzo etto di zucchero
cannella, sale e pepe (poco)

Mettete in una tortiera di una trentina di centimetri di diametro la pasta lavorata lasciandone sporgere dai bordi la quantità per fare i becchi. Amalgamare gli ingredienti per fare il pieno, metterlo sopra la pasta, fare i becchi alla lucchese (se vi riesce, sennò la fate pari) e cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti.


Buon appetito!!!

3 commenti:

  1. e come si fanno i becchi?

    RispondiElimina
  2. Stendi la pasta sulla teglia imburrata e infarinata e versaci il pieno. Con la pasta che fuoriesce dalla teglia andrai poi a fare i becchi alla torta, arrotolandola e tagliandola in modo obliquo ogni 2 cm. circa in modo da ottenere tante piccole punte. Per scritto è un po' difficile da spiegare, ma se fai qualche prova vedrai che ce la fai! E grazie per l'interesse, Samantha!

    RispondiElimina
  3. Ho provatao questa torta ed è buonissima! Da consigliare:-) tanti saluti dallo residence valdaora, Auri.

    RispondiElimina