Parlo Italiano...

...E LO SCRIVO, LO LEGGO, LO SMONTO....E LO RIMONTO!

domenica 2 gennaio 2011

Una giornata d'inverno alle Cinque Terre



Una meta preferita per una breve gita dalla mattina alla sera sono le 5 terre, a nord della città di La Spezia in Liguria, a circa 60 km da Lucca. E' un modo di iniziare il nuovo anno pregustando la primavera, perché di solito vi si trova un tempo più mite che dalle nostre parti. Così ci sono andato oggi e, pur avendo trovato il sentiero basso chiuso in alcuni punti per le frane causate dalle recenti piogge, ho potuto utilizzare un altro sentiero più alto e più faticoso, ma che mi ha fatto conoscere meglio una parte delle 5 terre da cui non ero ancora passato, e cioè i vigneti e i boschi che stanno sul promontorio a una certa distanza dal mare. La vista in lontananza era stupenda, soprattutto nel pomeriggio, quando le nuvole si sono diradate e il sole ha illuminato il mare e la costa. E' stato anche piacevole perché i sentieri e le terre non erano così affollate come in estate, per questo il cammino è stato rilassante e ricco di ispirazione. Così da Riomaggiore a Manarola, e poi a Corniglia, Vernazza e Monterosso, il cammino di un giorno mi ha fatto iniziare il nuovo anno con serenità e ottimismo.




A favourite destination for a one day trip is to the Cinque Terre (5 lands) north of the town of La Spezia in the region of Liguria, about 60 km from Lucca. It's a way of anticipating a taste of springtime, as the climate is usually milder than in our region. I decided to go there today and though I found the lower trail closed for a landslide by recent heavy rain, I took the more difficult upper trail, which made me know a part of the Cinque Terre I had not yet been hiking: the vineyards and the woods in the inland, farther from the sea. The sight in the distance was gorgeous, specially in the afternoon when clouds cleared away and the sun lit up the sea and the coastline. It was also more enjoyable as the trail and the villages were not so crowded as in summer, and hiking was relaxing and inspiring. So, from Riomaggiore to Manarola and further on to Corniglia, Vernazza and Monterosso, spending a day out there made me start the year with peace of mind and optimism.



Nessun commento:

Posta un commento