Parlo Italiano...

...E LO SCRIVO, LO LEGGO, LO SMONTO....E LO RIMONTO!

mercoledì 6 aprile 2011

L'esperienza di un anno alla Lucca Italian School

Ci piace fare un piccolo resoconto dei nostri corsi di lingua italiana e delle nostre attività culturali: nell'anno trascorso abbiamo offerto, ma anche fatto in prima persona, numerose esperienze didattiche e di conoscenza del territorio. I nostri studenti, sempre molto motivati e interessati sia alla lingua che alla cultura, hanno risposto in maniera entusiastica alle nostre proposte e ci hanno lasciato sempre un buon ricordo della loro presenza a scuola. Noi, d'altro canto, ci siamo messi totalmente in gioco, coinvolgendoci molto spesso a livello personale, facendo partecipi gli studenti delle nostre vite ed esperienze. E' questo soprattutto che contraddistingue la nostra scuola: un rapporto molto stretto tra noi insegnanti, istruttori, guide e i nostri studenti, esperienze dinamiche ed indimenticabili sia per noi che per loro. Abbiamo avuto con noi persone di ogni età e provenienza: americani, canadesi, australiani, giapponesi, coreani, russi, tedeschi, cileni, austriaci, polacchi, svizzeri, inglesi, finlandesi, svedesi, argentini, venezuelani, sudafricani, neozelandesi, siriani, spagnoli, francesi, olandesi, belgi, danesi, romeni, irlandesi, scozzesi, norvegesi, brasiliani, messicani.... e di tutti abbiamo un caro ricordo, perché li abbiamo voluti conoscere come persone più che come clienti. Siamo orgogliosi e soddisfatti dell'attività svolta finora e continuiamo con entusiasmo su questa strada, confidando nell'apprezzamento delle persone che vengono da noi per imparare la nostra lingua e fare una vera esperienza italiana.




We would like to make here a brief report of our Italian language courses and cultural activities: in the past year we have offered, with a strong personal involvement, many educational and cultural experiences. Our students, highly motivated and with a deep interest in both the language and culture, have responded enthusiastically to our proposals and have always left us a good memory of their presence at the school. We, on the other hand, committed ourselves very often at personal level, by sharing with the students our lives and experiences. This is what above all distinguishes our school: a very close relationship between our teachers, instructors, guides and our students, dynamic and unforgettable experiences for both. We have taught people of all ages and backgrounds: students from America, Canada, Australia, Japan, Corea, Russia, Germany, Austria, Switzerland, England, Finland, Sweden, Chile, Syria, Argentina, Venezuela, New Zealand, Spain, France, Rumania, Netherlands, South Africa, Belgium, Poland, Denmark, Ireland , Scotland, Norway, Brazil, Mexico .... and everyone we remember with affection, because we have wanted to know them as persons rather than as clients. We are proud and satisfied of our work so far and we are determined to continue on this path with enthusiasm and confidence of the esteem of the people who come to us to learn our language and make a true Italian experience.



5 commenti:

  1. I'm very much looking forward to joining you next week!

    RispondiElimina
  2. A italytutto: Anche noi ti aspettiamo con piacere e non vediamo l'ora di conoscerti. A lunedì!

    RispondiElimina
  3. Tanti Auguri! Facciamo il conto dei giorni che ci separano del nostro incontro alla scuola! Non vediamo l’ora di comminciare ....
    Cordiali saluti,

    Margreet,Miek e Joanna

    RispondiElimina
  4. A Margreet, Miek e Joanna : grazie per gli auguri, siete molto gentili! Ci vediamo presto, vi aspettiamo ;)

    RispondiElimina
  5. My guests are always asking for a place to learn Italian - I think I have found a great place!

    RispondiElimina